Avviso pubblico per l’acquisizione di proposte circa le previsioni del PSC attraverso accordi operativi

Il Comune di Rubiera attualmente è dotato di strumento urbanistico formato dal Piano Strutturale Comunale (P.S.C.) e dal Regolamento Urbanistico Edilizio (R.U.E.) approvati alla fine dell’anno 2017 e attualmente vigenti, ai sensi della Legge Urbanistica Regionale n. 20/2000 e successive modifiche e integrazioni.

La “nuova” Legge Urbanistica Regionale n.24 del 21 dicembre 2017 e vigente dal 1 gennaio 2018, al fine di dare tempestiva attuazione ai principi di tutela dei territori liberi, e di rigenerazione delle città ispiratori della stessa, prevede che entro tre anni dalla sua entrata in vigore, i Comuni avviino il procedimento di redazione della nuova strumentazione urbanistica sostitutiva (nel caso di Rubiera), dei precedenti P.S.C. e R.U.E.; consentendo peraltro al Comune, in via transitoria, di “… promuovere la presentazione di proposte di accordi operativi (…) per dare immediata attuazione a parte delle previsioni contenute nei vigenti PSC”, mediante la pubblicazione di idoneo avviso pubblico, e la successiva approvazione da parte del Consiglio Comunale di una “delibera di indirizzo” con la quale siano determinati i criteri di priorità, i requisiti e i limiti in base ai quali valutare la rispondenza all’interesse pubblico delle proposte presentate.

Il Comune di Rubiera intende dare attuazione a tale opportunità offerta dalla norma, mediante l’ avviso, e la conseguente delibera di indirizzo del Consiglio Comunale, al fine di promuovere, in tempi brevi, l’avvio di interventi di riqualificazione di alcune aree strategiche per lo sviluppo del territorio, dell’economia rubierese e dell’ambiente urbano.
Qui per accedere alla pagina dedicata.