Comune di Rubiera

Avviso pubblico per l’assegnazione e la gestione degli orti sociali di via Platone presso il parco pubblico “Orti del sole”

Il Comune intende procedere all’assegnazione in concessione in uso gratuito di n. 30 appezzamenti da adibire ad uso esclusivamente ortivo e di n. 2 vasche orticole predisposte per i disabili di tipo motorio.
L’assegnazione ha lo scopo di permettere ai cittadini di impiegare il tempo libero in un’attività ricreativa e di socializzazione senza scopo di lucro, di favorire la possibilità e di valorizzare l’autoproduzione di ortaggi, verdure, erbe aromatiche e fiori a scopo ornamentale.
L’assegnazione sarà effettuata sulla base di quanto previsto dal vigente Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli orti sociali, che per semplicità da ora in avanti verrà chiamato Regolamento.

Destinatari e requisiti

Sono ammessi all’assegnazione degli appezzamenti i seguenti soggetti appartenenti ad una delle seguenti tipologie di orti, per il numero complessivo e per le dimensioni di seguito indicati:
  • N. 14 appezzamenti delle dimensioni di 5.00 x 5.00 m denominati: “Orti per il tempo libero –Terza età”. I requisiti richiesti dei singoli destinatari per l’assegnazione sono i seguenti:
• essere residenti nel Comune di Rubiera da almeno un anno;
• aver compiuto 65 anni o essere in quiescenza al momento della scadenza del bando;
• non avere la proprietà, il possesso o la disponibilità di altri “appezzamenti di terreno coltivabile”(Per “appezzamento di terreno coltivabile” si intende ogni area scoperta sistemata a verde con terreno da coltura e copertura vegetale o a questa assimilabile, di estensione pari o superiore a 30 mq, che costituisce pertinenza esclusiva della singola unità immobiliare di residenza o che si localizzata nell’ambito del territorio comunale) nel territorio comunale e non essere imprenditore agricolo titolare di partita I.V.A. (da dichiarare con autocertificazione);
• essere in grado di coltivare personalmente l’orto.
Per ciascuna famiglia anagrafica è possibile presentare una sola domanda di concessione.
  • N. 15 appezzamenti delle dimensioni di 7.00 x 5.00 m denominati: “Orti per le famiglie”. I requisiti richiesti dei singoli destinatari per l’assegnazione sono i seguenti:
• essere residenti nel Comune di Rubiera da almeno un anno (condizione richiesta in capo al solo richiedente);
• non avere la proprietà, il possesso o la disponibilità di altri “appezzamenti di terreno coltivabile” nel territorio comunale e non essere imprenditore agricolo titolare di partita I.V.A. (da dichiarare con autocertificazione). Per ciascun nucleo familiare è possibile presentare una sola domanda di concessione. Ove risultino presentate più domande da parte del medesimo nucleo familiare, ne verrà presa comunque in considerazione solo una a scelta dell’interessato. Per nucleo familiare si intende quello risultante dalla certificazione anagrafica;
• essere in grado di coltivare personalmente (inteso come nucleo familiare) l’orto.
  • N. 2 vasche orticole delle dimensioni di 1.00 x 3.00 denominate: “Vasche orticole rialzate” I requisiti dei singoli destinatari per l’assegnazione sono i seguenti:
• essere residenti nel comune di Rubiera da almeno un anno;
• disabile certificato ai sensi della legge 104/1992;
• non avere la proprietà, il possesso o la disponibilità di altri “appezzamenti di terreno coltivabile” nel territorio comunale e non essere imprenditore agricolo titolare di partita I.V.A. (da dichiarare con autocertificazione);
• essere in grado di coltivare personalmente l’orto.
  • N. 1 appezzamento delle dimensioni di 7.00 x 5.00 m denominato: “Orto n. 3”. I requisiti per l’assegnazione sono i seguenti:
• essere un’associazione di volontariato che si ispira ai principi di cui all’articolo 1 del Regolamento.

N.B. : I requisiti sopra indicati devono essere posseduti alla data di scadenza del bando.

Durata
Il provvedimento di concessione in uso gratuito ha la durata di 4 (quattro) anni. E’ a carico degli assegnatari un contributo alle spese di manutenzione e funzionamento degli orti, come previsto all’art. 4, comma 7 del Regolamento.

Modalità di presentazione della domanda
La domanda in carta legale per l’assegnazione di un orto comunale deve essere compilata unicamente sui moduli in allegato predisposti dal Comune e deve essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Rubiera, via Emilia Est, n. 5 – piano secondo o all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, in forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 445/2000 e s.m.i. a partire dal 07/08/2017 ed entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 07/09/2017.

Altre disposizioni
Il Comune attraverso il Servizio Orti Sociali istituito all’interno dell’Area del Servizi al Territorio e Sviluppo Economico, procede all’istruttoria delle domande ed alla verifica del possesso dei requisiti.
Gli assegnatari di orti sono tenuti al rispetto di tutte le norme comportamentali incluse nel Regolamento. A tal fine, all’atto dell’assegnazione dovranno dichiarare di aver preso visione del Regolamento e di accettare incondizionatamente ogni articolo dello stesso.

Pubblicazione degli esiti dell'istruttoria
Gli esiti delle domande presentate saranno esposti all’Albo Pretorio online del Comune di Rubiera e tale pubblicazione ha efficacia di formale comunicazione dell’esito della domanda presentata.
Al fine di consentire a tutti i cittadini interessati di accedere alla graduatoria degli assegnatari gli orti sociali, la stessa sarà disponibile per la consultazione, in formato cartaceo presso i locali dell’URP in piazza Garibaldi, 3/B – piano terra.

Nel caso di domande presentate al di fuori del termine previsto dai bandi, come da Regolamento, le stesse verranno inserite in apposita graduatoria in base all’ordine di arrivo attestato dalla registrazione della domanda al protocollo generale del Comune di Rubiera. Tale graduatoria, suddivisa per categoria, verrà utilizzata solo nel caso di esaurimento della graduatoria principale e rimarrà valida fino alla scadenza della stessa.

Accertamenti e sanzioni
Ai sensi dell’art. 71 comma 1 del DPR 445/2000 e s.m.i., il Comune di Rubiera effettuerà controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dal richiedente in autocertificazione, anche dopo avere assegnato i lotti ortivi, sia a campione (non inferiore al 5% dei beneficiari) che in tutti i casi in cui ci siano fondati dubbi sulla veridicità della dichiarazione resa. In caso di dichiarazioni non veritiere, le assegnazioni verranno revocate.

Informazioni
Per ulteriori informazioni o chiarimenti potete rivolgervi telefonicamente all'Urp del Comune di Rubiera tel : 0522/622202 o mandare una mail all'indirizzo urp@comune.rubiera.re.it .
Il responsabile del procedimento ai sensi della L. 241/90 e s.m.i. è il geom. Adelmo Davoli.

Ultimo aggiornamento: 08/08/17