Emergenze Covid – 19, disciplina di accesso e di utilizzo delle aree e degli impianti sportivi

In data 8 maggio 2020 il Sindaco ha emesso l’Ordinanza n. 62 che disciplina l’ accesso e l’utilizzo delle aree e degli impianti sportivi

Al fine di garantire il rispetto delle attuali norme di sicurezza e prevenzione che regolano le attività motorie e sportive, è sospeso l’accesso libero a tutti gli impianti sportivi di proprietà comunale del territorio, comprese le piste polivalenti e le piccole strutture di quartiere e le aree verdi delle zone sportive.

Gli impianti, usualmente ad accesso libero ed aventi un soggetto gestore, come la pista di atletica, sono affidati a quest’ultimo per la vigilanza e l’applicazione delle norme, il contingentamento degli accessi ed ogni altro adempimento, garantendo le priorità indicate dai DPCM e dalle ordinanze regionali vigenti.

Per accedere a tutte le altre aree, usualmente ad eccesso libero, i soggetti interessati possono presentare richiesta presso il Servizio Sport del Comune. Il modulo di richiesta degli spazi contiene  una dichiarazione in cui l’interessato autocertifica la conoscenza delle norme attualmente vigenti, specifica in che modo intende applicarle nell’attività sportiva e va inviato via mail al Servizio Sport all’indirizzo sport@comune.rubiera.re.it.

E’ facoltà del Servizio accettare o respingere le domande e stabilirne l’ordine di priorità in base alla data di presentazione ed al principio di rotazione.

Le aree verdi delle zone sportive possono essere messe a disposizione gratuitamente, secondo le modalità   appena descritte, anche a società sportive, associazioni e soggetti che usualmente svolgono attività al chiuso al fine di riprendere l’attività motoria.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare telefonicamente l’Ufficio Sport  allo 0522 622291.