Animali in opera

Inaugurata venerdì 24 settembre alle ore 17, nel complesso monumentale dell’Ospitale di Rubiera (RE), la mostra scientifico-divulgativa dal titolo “Animali in opera”. Si tratta dell’esposizione di alcuni volumi e di una selezione delle numerose incisioni dedicate agli animali appartenenti alle opere del grande scienziato illuminista Georges-Louis Leclerc de Buffon, in particolare a quella più celebre: “Histoire naturelle générale et particulière”, un ampio studio in 36 volumi sulla varietà degli organismi naturali pubblicato in Francia fra il 1749 e il 1789, compendio unico sul concetto di “biodiversità” dell’epoca.

La mostra resterà aperta fino al 14 novembre, da martedì a venerdì (previo contatto telefonico) ore 9-13 e mercoledì e giovedì ore 14.30-17.30. Sabato e domenica (ingresso libero contingentato, possibilità di visita guidata su prenotazione al 338 6744818) ore 10-13 e 15.30-18.30.

Lunedì riservato alle scuole su prenotazione per visite guidate e laboratori didattici.

La mostra è organizzata dall’Ente Parchi Emilia Centrale in collaborazione con il Comune di Rubiera, il museo di Storia Naturale dell’Università di Parma, l’associazione Amici del Quartetto “G. Borciani” e il Comune di Casina; con il patrocinio di UNIMORE, il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto “Campi visivi” e la sponsorizzazione di Emiliana Conglomerati spa.