Divina Crossing, con Dante in viaggio attraverso il rock



Prodotto dall’Associazione Avanzi di Balera modenesi, sarà in scena al Teatro Herberia venerdì 7 ottobre alle ore 21.
Il recital è un viaggio che unisce le narrazioni degli episodi danteschi e della storia del rock con il linguaggio universale della musica, attraverso brani celeberrimi, eseguiti dal vivo. Il tutto completato da proiezioni di opere pittoriche originali.
Lo smarrimento di Dante nella proverbiale selva oscura viene abbinato a quello di tante star della musica che hanno bruciato troppo presto la loro esistenza, come Jimi Hendrix e Kurt Cobain.
Rivivremo il tragico amore di Paolo e Francesca sulle note di “Sweet Child O’mine” dei Guns n’ Roses, (che Axl scrisse per la moglie Erin), il folle volo di Ulisse sarà eseguito sulle note dei tabù infranti del duca bianco David Bowie e, non mancheranno atmosfere suggestive cariche di fascino tenebroso, con le note degli Stones che faranno apparire satana con “Sympathy For The Devil”.