13 – Avviso pubblico per la presentazione di progetti formativi per insegnanti di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado per gli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019

In data 11 luglio 2017 pubblicato l’avviso pubbllico per la presentazione di progetti formativi per insegnanti di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie  di  primo e secondo grado per  gli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019.

AREE TEMATICHE
Le proposte progettuali presentate dovranno essere relative alle seguenti aree tematiche, meglio dettagliate nell’Allegato 1) “Presentazione sintetica delle linee di indirizzo relative ai singoli progetti formativi:

  1. Progetto di formazione sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento per insegnanti scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, del distretto di Scandiano
  2. Laboratori di formazione sul “Coping Power” per insegnanti  scuole primarie e secondarie, primo e secondo grado, del distretto di Scandiano – primo e secondo livello
  3. La Comunicazione efficace
  4. La Logica nelle scuole dell’infanzia

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI
I soggetti interessati devono far pervenire le proposte progettuali in formato digitale o cartaceo entro le ore 13.00  di Lunedì 31 luglio  con le seguenti modalità:

  • per  posta  elettronica  certificata all’indirizzo: comune.rubiera@postecert.it
  • per posta elettronica semplice all’indirizzo: scuola@comune.rubiera.re.it
  • presentazione diretta all’Ufficio protocollo del Comune di Rubiera
  • per posta ordinaria, indirizzata al Comune di Rubiera, via Emilia Est, 5- 42048 Rubiera (RE)

Le proposte progettuali  devono riportare nella descrizione dell’oggetto: Avviso pubblico per progetti formativi a.s. 2017/2018 e 2018/2019.
Le proposte progettuali devono essere presentate una sola volta. In caso di invii multipli fa fede il primo invio.
Le  proposte  progettuali  devono  essere  presentate  esclusivamente  sull’apposito  modello Allegato 3) all’avviso.
I soggetti proponenti possono presentare più progetti nell’ambito della stessa area tematiche o in aree diverse.
I soggetti proponenti dovranno dichiarare di accettare tutte le  clausole dell’ avviso.

DESTINATARI
Possono presentare proposte i soggetti con  esperienza negli ambiti sopra indicati.
Potranno presentare proposte anche singoli esperti.


Pubblicato il 13 luglio alcuni chiarimenti

Pubblicato il 21 luglio un ulteriore chiarimento