Orti sociali

ORTI SOCIALI
In via Platone sono stati realizzati n. 30 appezzamenti da adibire a uso esclusivamente orticolo e n. 2 vasche orticole predisposte per disabili di tipo motorio da assegnare, a domanda, in base a quanto previsto dal Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli orti sociali. Gli orti sociali sono costituiti da appezzamenti di terreno a raso di cui 14 di dimensioni 5.00 x 5.00 m.; 16 di metri 7.00 x 5.00 (di cui uno destinato a una associazione di volontariato sociale) e 2 vasche orticole di 1.00 x 3.00 m.per disabili motori
Ogni appezzamento è dotato di impianto idrico con la possibilità di ricovero degli attrezzi nei capanni comuni. L’area dispone di servizi sanitari compreso quello per disabili.
L’assegnazione è gratuita. E’ a carico degli assegnatari un contributo alle spese di manutenzione ordinaria e di funzionamento stabilita annualmente dal Comitato di gestione degli Orti.

REQUISITI
residenza a Rubiera da almeno un anno;
indisponibilità di idoneo appezzamento di terreno coltivabile di almeno 30 mq.

COSA FA IL COMUNE
Il Comune assegna in concessione quadriennale gli appezzamenti. Tale concessione cessa per morte, rinuncia o decadenza dell’assegnatario, per morosità o revoca per la perdita dei requisiti di cui all’art. 4 del relativo regolamento.

Dopo il bando iniziale, l’assegnazione dei lotti disponibili o che si renderanno disponibili, avverrà seguendo l’ordine cronologico delle domande in base alla registrazione al Protocollo generale se in possesso dei requisiti richiesti (art. 5 del Regolamento).

MODALITA’ DI RICHIESTA
Chi fosse interessato a mettersi in lista d’attesa, deve formalizzare tale intenzione presentando idonea richiesta da compilare direttamente presso l’Ufficio Edilizia Privata – Segreteria tel. 0522622285 (geom. Davoli). Sulla richiesta deve essere apposta una marca da bollo da € 16,00.

NORMATIVA
Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli orti sociali