Commercio su aree pubbliche: autorizzazione di tipo A (con concessione di posteggio fisso)

La domanda va inviata successivamente alla data in cui i posteggi disponibili sono pubblicati dalla Regione Emilia-Romagna su Bollettino Ufficiale Regionale (BUR) e va presentata esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma  SUAPER.

Le autorizzazioni di tipo A possono essere utilizzate in tutta la regione Emilia-Romagna.

Requisiti
Nella comunicazione il titolare o il legale rappresentante devono dichiarare:

  1. generalità e residenza o domicilio legale, ragione sociale o denominazione sociale della società e la sua sede legale;
  2. di essere in possesso dei requisiti morali  e/o professionali indicati nell’art. 71 del D.Lgs 59/2010 quali ad esempio:
    requisiti morali:  non essere stati dichiarati falliti; non avere riportato una condanna, passata in giudicato, per delitto colposo; ecc.
    requisiti professionali (solo per il settore alimentare): a)essere iscritto al registro esercenti il commercio o avere frequentato positivamente un corso professionale riconosciuto dalla Regione; avere esercitato in proprio, per almeno due anni nell’ultimo quinquennio, l’attività di vendita di prodotti alimentari o avere prestato la propria opera presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare anche come coadiutore familiare. L’esercizio delle attività  deve essere comprovata da iscrizione INPS.
  3. Il settore o i settori merceologici;

Le concessioni dei posteggi sono assogettate al pagamento del canone per l’occupazione di suolo pubblico come previsto dal regolamento Cosap.