Elezioni amministrative: diritto di voto cittadini dell’Unione Europea

Iscrizione alle liste elettorali aggiunte

I cittadini di uno Stato appartenente all’Unione Europea, residenti in Italia, hanno il diritto di votare in occasione del rinnovo degli organi del Comune (d.lgs. 12 aprile 1996, n. 197).

Per poter esercitare tale diritto i cittadini dell’Unione Europea  debbono presentare una domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiuntive al Sindaco del Comune di residenza.

Alla domanda dovrà essere allegata copia di un documento d’identità.

In caso di accoglimento gli interessati verranno iscritti nelle liste aggiuntive e riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

L’iscrizione nelle liste elettorali aggiuntive dà diritto ai cittadini dell’Unione di eleggibilità a consigliere comunale e di eventuale nomina a componente della giunta.

Per le elezioni amministrative del 26 maggio 2019 la domanda di iscrizione alle liste aggiuntive va presentata entro il 16 aprile 2019

Pubblicato il