Le aree di attesa, accoglienza e di ammassamento soccorritori

In caso di evacuazione dei cittadini

Nelle fasi immediatamente seguenti ad un evento che determini l’evacuazione dei cittadini dai fabbricati in cui si trovano potranno essere impiegate specifiche AREE DI ATTESA. Le aree di attesa sono luoghi di prima accoglienza in cui la popolazione riceve le prime informazioni sull’evento e i primi generi di conforto, in attesa di essere sistemate in strutture di accoglienza adeguate. Le aree individuate sul territorio comunale sono:

n° Area Denominazione e Indirizzo Zona di riferimento
1 Parcheggio via De Gasperi – Rubiera Capoluogo sud-ovest
2 Parcheggio via Aldo Moro – Rubiera Capoluogo sud-est
3 Piazza del Popolo – Rubiera Centro storico
4 Parcheggio Piscina – Via S. Faustino – Rubiera Capoluogo nord
5 Parcheggio campo sportivo – San Faustino San Faustino
6 Parcheggio cimitero – Fontana Fontana

Tutte le aree di attesa sono segnalate con apposita cartellonistica per favorirne l’immediata individuazione.

cartello area attesa

Il piano ha individuato anche le AREE DI ACCOGLIENZA E RICOVERO PER LA POPOLAZIONE, ossia gli spazi in cui vengono allestite strutture ricettive di emergenza: tendopoli, roulottopoli, ecc.

n° Area Denominazione e Indirizzo
1 Centro sportivo comunale via Aldo Moro – Rubiera
2 Parco pubblico via De Gasperi – Rubiera
3 Centro sportivo parrocchiale – San Faustino
4 Campo sportivo – Fontana

Il piano ha individuato, infine, un’AREA DI AMMASSAMENTO SOCCORRITORI, ovvero un luogo dove far confluire personale e mezzi appartenenti alle Strutture Operative di Protezione Civile (Vigili del Fuoco, C.R.I., A.N.P.As, Colonna mobile regionale, ecc.) e per impiegarlo come campo base delle operazioni di soccorso.
L’area è stata individuata presso il complesso sportivo “Tetrapak”, in Via della Chiusa.