Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi

Organizzazione e gestione delle risorse umane

Si tratta di uno dei regolamenti sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, di competenza della Giunta comunale, sulla base dei criteri generali approvati dal Consiglio comunale.
Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 164  del 28 dicembre 2010.

Successivamente:

  • con la deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 18 febbraio 2013 è stato approvato il “Regolamento dei controlli interni”, che ha abrogato gli articoli da 34 a 40 del regolamento.
  • con le deliberazioni della Giunta comunale n. 30 del 26 marzo 2013 e n. 154 del 12 novembre 2013 sono state apportate ulteriori modifiche al Regolamento, in adeguamento ad alcune norme sopravvenute.
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 124 del 19 luglio  2016  sono state apportate ulteriori modifiche al Regolamento, in adeguamento ad alcune norme sopravvenute;
  • con la deliberazione del Consiglio comunale n. 36 del 30 novembre 2016 è stata trasferita all’Unione la funzione di gestione del personale dipendente con decorrenza 1° gennaio 2017, che ha comportato la disapplicazione degli articoli 13 e 14 del Regolamento;
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 210 del 20 dicembre 2016 sono state apportate ulteriori modifiche al Regolamento, in conseguenza del trasferimento all’Unione Tresinaro Secchia della funzione di gestione del pesonale dipendente;
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 3 del 3 gennaio 2017 sono state aggiunte le norme in materia di Telelavoro;
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 25 del 14 febbraio 2017 sono state apportate modifiche richieste dalla Corte dei Conti in materia di affidamento diretto di incarichi;
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 123 del 31 luglio 2018 sono state apportate modifiche in materia di affidamento di incarichi gratuiti a soggetti in quiescenza.
  • con la deliberazione della Giunta comunale n. 75 del 24 aprile 2019 sono state apportatemodifiche in adeguamento alle disposizioni del ccnl 21 maggio 2018 in materia di posizioni organizzative e disposizioni in materia di affidamento provvisorio di incarichi a tempo determinato.