Bando per concessione contributi ad utenti con certificazioni dsa e bes interessati ad interventi extrascolastici e per utenti richiedenti supporto extrascolastico ed assistenza pomeridiana per l’a.s. 2016/2017

BANDO PER CONCESSIONE CONTRIBUTI AD UTENTI CON CERTIFICAZIONI DSA E BES INTERESSATI AD INTERVENTI EXTRASCOLASTICI E PER UTENTI RICHIEDENTI SUPPORTO EXTRASCOLASTICO ED ASSISTENZA POMERIDIANA PER L’A.S. 2016/2017.

ART. 1 OGGETTO
Il Comune di Rubiera, al fine di sostenere l’accesso ad interventi/servizi di recupero scolastico, assistenza
pomeridiana, supporti ai disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), a disturbi dell’attenzione e del comportamento (BES), intende favorire le famiglie erogando un contributo annuo, sulla base di un budget annuo
massimo pari ad € 35.000,00. Il periodo del contributo è riferito all’a.s. 2016/2017.
ART. 2 REQUISITI
Il contributo può essere richiesto da genitori o tutori di ragazzi:
– frequentanti la scuola primaria e secondaria di I grado nell’anno scolastico 2016/2017
– residenti nel comune di Rubiera che siano iscritti a servizi gestiti da privati, inseriti nell’albo comunale, come da
bando approvato con deliberazione di G.C. n. 138 del 3/11/2015 (coop. soc. PANGEA, coop. soc. AUGEO,
coop. soc. TICE).

ART. 3 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO
Il contributo è riservato a bambini/adolescenti frequentanti la scuola primaria e secondaria di I grado. Il contributo concedibile, sino ad esaurimento delle risorse disponibili, è definito in un importo massimo annuale di € 500,00 e minimo di € 200,00, secondo lo schema sotto riportato, a soggetto/famiglia avente diritto, da versare direttamente al privato gestore del servizio/intervento, inserito nell’albo comunale, quale quota economica di sostegno all’azione di recupero rivolta al figlio/a:

valore ISEE
(nuova compilazione anno 2016- redditi 2014)
Importo massimo del
contributo
1° fascia da 0 a 10.000  € 500
2° fascia da 10.001 a 14.000  € 400
3° fascia da 14.001 a 16.000  € 300
4° fascia da 16.001 a 18.000  € 200

Verrà formulata una graduatoria degli aventi diritto residenti nel Comune di Rubiera, in base alla situazione economica del nucleo familiare, partendo dal valore ISEE (ISEE minorenni nel caso di genitore non coniugato e non convivente) più basso a salire, con contributo in ordine decrescente, fino ad esaurimento delle risorse
disponibili. L’ammontare complessivo del contributo non può comunque superare l’intero costo della retta annuale.
Su tutti i dati dichiarati ai fini del presente bando, potranno essere effettuati controlli ai sensi dell’art. 71 del DPR
445/2000 e del D.lgs. 109/1998.
ART. 4 SCADENZA E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
A partire da mercoledì 2 novembre 2016 sarà possibile presentare le domande debitamente compilate, utilizzando il
predisposto modulo reperibile presso:
– il sito internet dell’ente (vedi allegato)
– l’ufficio scuola nei giorni di ricevimento al pubblico:
·  il lunedì e mercoledì dalle 10.30 alle 13.30
·  il martedì pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30
·  il sabato dalle 9.00 alle 13.00
– Ufficio Relazioni con il pubblico (URP) – sede municipale, piazza Garibaldi, dal lunedì al sabato dalle 8.30
alle 13.00 e il martedì e venerdì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.
Le domande devono essere presentate entro il 30 novembre 2016. Per le richieste pervenute tramite posta farà
fede la data di arrivo al Servizio Protocollo.
Le domande pervenute oltre il termine stabilito verranno accolte in presenza di accertata disponibilità finanziaria e comunque previo esaurimento delle domande presentate nei termini ufficiali, entro il termine massimo del 31/12/2016, fatte salve proroghe espresse.
Nel caso in cui i CAF non siano in grado di produrre entro il termine stabilito le certificazioni ISEE, il richiedente, che ha comunque presentato richiesta di contributo e la domanda di certificazione al CAF entro la scadenza del bando, può integrare le documentazioni presentate entro e non oltre il 15/12/2016.

Art. 5 MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO
Il contributo verrà erogato al soggetto privato iscritto all’albo, gestore del servizio frequentato dal minore oggetto
della richiesta, relativamente all’anno scolastico 2016/2017.
Il soggetto privato, a seguito di comunicazione da parte del Comune di Rubiera del contributo assegnato alla famiglia, opererà una riduzione corrispondente sulla quota di partecipazione dovuta.
La liquidazione del contributo assegnato alle famiglie sarà subordinata alla presentazione da parte dei soggetti privati/associazioni della attestazione di regolare frequenza del ragazzo/a assegnatario dell’intervento/servizio, con l’indicazione del relativo periodo, a firma del rappresentante legale dell’associazione stessa.
Entro il 31/12/2016 sarà elaborata la graduatoria che sarà comunicata alle famiglie e ai soggetti privati/gestori.
A seguito delle opportune verifiche e controlli a norma di legge gli importi dovuti saranno erogati entro il mese di marzo 2017.

ART. 6 DECADENZA DEI CONTRIBUTI
Verrà determinata la decadenza dal beneficio ed il recupero del contributo quando:
– i richiedenti abbiano sottoscritto false dichiarazioni per entrarne in possesso, fatte salve le conseguenze penali di
tali atti, così come previsto agli artt. 75 e 76 del medesimo DPR.
– vengano meno i presupposti che hanno consentito i benefici (esempi cambio di residenza in corso d’anno con abbandono dell’attività).

ART. 7 PUBBLICAZIONE DELL’AVVISO E INFORMAZIONI
Il presente Bando sarà pubblicato all’albo pretorio online del sito web del Comune di Rubiera.
Per informazioni e consulenza nella compilazione delle domande, contattare l’Ufficio Scuola del Comune di Rubiera tel: 0522 622279 o 622293 – mail: scuola@comune.rubiera.re.it
Responsabile del procedimento: dott.ssa Daniela Martini tel. 0522/622291-79 – fax 0522/628978.

ART. 8 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Il Comune, ai sensi dell’articolo 13, D. Lgs. 30 giugno 2003, n° 196, informa gli interessati che i dati raccolti saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle attività connesse al presente procedimento e per l’assolvimento degli obblighi previsti dalle leggi e dai regolamenti comunali in materia. Con la presentazione della domanda di contributo il soggetto acconsente espressamente al trattamento di tali dati.

Il Responsabile del 5° Settore
Istruzione, Cultura, Sport e Politiche Giovanili
Dott.ssa Daniela Martini