IMU fabbricati inagibili

Per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, limitatamente al periodo dell’anno durante il quale sussistono dette condizioni, la base imponibile è ridotta del 50%.
L’inagibilità o inabitabilità è accertata dall’Ufficio tecnico comunale con specifica ordinanza di inagibilità, a seguito di provvedimento autonomo o su segnalazione dell’interessato. Per avvalersi della predetta riduzione, è comunque necessario presentare all’Ufficio Tributi la prevista comunicazione.
In alternativa, il contribuente ha facoltà di presentare una  dichiarazione sostitutiva ai sensi del Testo unico di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000, n.445.
L’Ufficio Tecnico verifica la veridicità di tale dichiarazione anche tramite sopralluogo che il proprietario si impegna ad autorizzare, pena l’annullamento dell’eventuale beneficio.